26 marzo 2006, tredici anni fa l’impresa della Sangiovannese contro il Napoli: 1-1

E’ il 26 Marzo 2006 ed il Napoli dei vari Calaiò, Iezzo, Grava, Bogliacino, Reja arriva al gremito Virgilio Fedini (4.000 spettatori) per affrontare la sorprendente Sangiovannese di Mister Braglia. La partita si gioca prevalentemente nei primi quarantacinque minuti poi calano intensità e ritmo.

Ci prova subito la Sangiovannese che sfiora il gol con Baiano: il numero dieci biancoazzurro colpisce il montante a Iezzo battuto direttamente da calcio di punizione. Il Napoli non resta però a guardare e poco dopo Sosa, lanciato in contropiede, chiama al miracolo Di Masi.

Al 20′ Fiumicelli riceve da destra e calcia ma l’estremo difensore ospite blocca in tuffo senza problemi. Al 38’la gara si sblocca con Calaiò che anticipa la retroguardia locale siglando di testa il momentaneo 0-1. L’incubo della gara d’andata (4-1 a favore del Napoli) inizia a riecheggiare nella mente dei tifosi valdarnesi ma al 42′ la Sangiovannese riparte, Giubilato stende Fiumicelli ed il signor Gervasoni di Mantova assegna un calcio di punizione da distanza siderale. Si incarica della battuta lo specialista “Ciccio” Baiano che da circa trenta metri trova il pareggio, 1-1.

Nel secondo tempo le due squadre si accontentano di un punto a testa arrivando al 90′ senza farsi del male.

Questo il tabellino della gara.

Sangiovannese: Di Masi; Nocentini; Scugugia; Franchi; Morelli; Mocarelli; Danucci; Scalise; Sarno (61′ Giglio); Fiumicelli (79′ Caleri); Baiano (67′ Chaib). Allenatore Braglia

Napoli: Iezzo; Grava; Giubilato; Maldonado; Cupi (55′ Lacrimini); Montervino; Bogliacino; Trotta; Capparella (90′ Amodio); Sosa; Calaiò (65′ Grieco). Allenatore Reja

Arbitro: Gervasoni di Mantova

Reti: 38′ Calaiò; 42′ Baiano

La rete di Baiano.

Foto di: www.iotifo.it

Trovi gli highlights della partita sulla pagina Instagram @sportvaldarno, clicca sul link e seguici: www.instagram.com/sportvaldarno

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!