42esimo Capodanno di Corsa: dominio Ruanda, Belluschi Michele è il primo italiano

Questa mattina a San Giovanni Valdarno ha aperto le danze del 2018 sportivo la 42esima edizione del Capodanno di Corsa, la classicissima competizione podistica che si ripete ogni anno il 1 Gennaio ha registrato 250 partenti ai nastri di partenza ed un gran pubblico accorso per assistere.

Quest’oggi il gruppo si è frazionato sin da subito, in testa cinque atleti hanno combattuto per il podio, subito dopo altri sette si sono battagliati per le posizioni successive, infine, a chiudere il resto dei partecipanti.

A trionfare è stato il ruandese Manirafasha Primien con il tempo di 00:40:42 che ha preceduto di tredici secondi il connazionale Ntawuyirushintege Pontien. Medaglia di bronzo per il marocchino Zitouni Youness (00:42:38).

Quarto, un altro marocchino, con la pettorina numero uno Jamali Jilali. Il primo italiano a tagliare il traguardo è stato invece Belluschi Michele dell’Atletica Recanati che conlude in quinta posizione. Ottimo undicesimo posto per il valdarnese Cristian Taras che ha concluso la corsa in 00:45:18.
Nel femminile il bis viene servito da Mukandanga Clementine anche lei atlete ruandese, dopo di lei Tamburi Silvia e Municchi Marcella.



Vi invitiamo a seguirci sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!