Alle origini dell’ASD MCL Bucine: la storia

Come per la maggior parte delle squadre di calcio amatoriale anche l’MCL Bucine nel 1996 nasce dalla volontà di un gruppo di amici che vuole assolutamente condividere la passione per il calcio fondando una squadra del paese.

L’inizio non è dei più semplici perchè a Bucine esistono già tre squadre amatoriali e non riuscendo a trovare un numero sufficiente di giocatori si deve obbligatoriamente virare sul calcio a 5.

Nel 1997 però il Bucine Nord si scioglie e molti dei suoi componenti decidono di sposare la causa MCL Bucine permettendo l’iscrizione al campionato ANSPI 1997/1998 il cui primo punto viene conquistato sotto la guida di Franco Falcinelli l’8 novembre 1997 grazie al goal di Valentini Francesco nell’1-1 contro il Montalto. La prima vittoria arriva invece quattordici giorni dopo per 1-0 contro il Campogialli con il goal del diciottenne Giuseppe Cafagna.

Nel 2000 MCL Bucine abbandona l’arancioverde in onore della Polisportiva Bucinese adottando come colori sociali il giallo ed il blu mentre nel 2001/2002 la squadra affidata all’esordiente Romano Sbardellati raggiunge la promozione in categoria superiore grazie ad un secondo posto maturato senza nessuna sconfitta.

La prima volta tra le grandi non spaventa l’MCL Bucine che chiude con un soddisfacente quinto posto ma nel 2003 un cambio generazionale rivoluziona la rosa costringendo la squadra bucinese a virare momentaneamente al calcio a 5 vincendo anche la coppa disciplina sotto la conduzione di Michele Guerini.

Nel 2006 l’MCL Bucine ricostruisce la squadra di calcio a 11 ma non abbandona il progetto futsal. La ristutturazione dirigenziale ed un maggiore impegno viene premiato nel 2007 con la squadra guidata dall’ex giocatore Dini Daniele che centra le finali play-off piazzandosi al terzo posto mentre nel frattempo la formazione di calcio a 5 di Mister Marco Tanzi arriva seconda in Coppa Toscana arrendendosi soltanto nella finalissima.

Nel 2008 le nuove normative Anspi impongono il cambio da MCL Bucine a ASD MCL Bucine e per onorare la nuova società si adotta un nuovo stemma con un drago circondato da piccoli fulmini e un avvicendamento in panchina al termine del girone d’andata (addio di Dini, arriva Lorenzo Tommasini) scuote la squadra fino alla prima storica vittoria della Coppa Toscana.

La famiglia bucinese si allarga quando nel 2010 viene fondata una squadra di calcio a 5 femminile con Claudio Barbagli come coach e la stagione 2010/2011 si conclude con piazzamenti molto soddisfacenti per tutte e tre le formazioni dell’ASD MCL Bucine.

Il 2011 però si rivela l’anno più brutto di sempre: nel mese di luglio il giocatore Vincenzo Faraci perde la vita in seguito ad un incidente sul lavoro. La perdita segna in maniera indelebile l’ambiente perchè l’ASD MCL Bucine non perde soltanto un calciatore ma un grandissimo amico sorridente e disponibile con tutti. In suo onore la squadra decide di ritirare la maglia numero sette modificando anche lo stemma con l’inserimento al posto dei due piccoli fulmini di una V sulla sinistra ed un 7 sulla destra oltre all’aggiunta di un cuoricino con il suo nome sulla maglia. Dal 2012 la stagione viene conclusa in sua memoria con un torneo di calcio e successiva cena il cui ricavato viene donato in beneficienza.

Nel 2012/2013 la squadra di calcio a 5 femminile guidata da Laura Tesi vince il campionato disputando anche le finali nazionali a Bellaria mentre il calcio a 11 riassapora il fascino dei play-off con Michele Brocci in panchina.

Due anni dopo Pezzano Orazio Lorenzo, Sbardellati Alessio e Martini Giulia, tre giovanissimi, entrano nella dirigenza e la formazione di calcio a 11 di Fabio Mugnaini conquista addirittura la finale di Coppa Toscana capitolando ai calci di rigore. Sconfitta vendicata trecentosessantacinque giorni dopo dalla squadra femminile con la vittoria del medesimo titolo.

Infine, nel 2016/2017 le squadre maschili sorridono con la promozione nel girone A per la formazione di calcio a 5 e con il secondo posto in Coppa Toscana per la squadra di calcio a 11.

Passano gli anni ma l’ASD MCL Bucine non cambia le proprie idee: la società vanta circa sessanta tesserati ed un ambiente sereno e vincente. Stefano Peebes è il mister della squadra di calcio a 11, Luca Ienco guida la squadra di calcio a 5 maschile e Massimo Bastianelli la squadra di calcio a 5 femminile.

Articoli simili

Lascia un commento

Top