Anspi, colpaccio LV78 Sereto: Casella interrompe l’imbattibilità casalinga del Neri

Campionato Anspi Uisp, Neri-LV78 Sereto 1-2

Neri: Maddii R., Bindi, Moretti, Maddii F., Girolami, Becattini, Salinardi, Secciani, Lombardini, Moricci, Righeschi. A disposizione: Acanfora, Baldi, Bianco, Ceccarelli, Ensoli, Grigioni, Parolai, Ruina, Zavaglia. Allenatore: Mugnai Gianmarco.

LV78Sereto: Fiorilli, Martinuzzi, Malvisi, Santopietro (58’ Cirillo), Parigi, Burini, Saracini, Melani, Cicco (64’ Ciampani), Massini (54’ Nannini), Casella. A disposizione: Lovari, Balò. Allenatore: Biagioni Andrea

Torna al successo il LV78Sereto e lo fa su uno dei campi più ostici del girone. Il Neri, ancora imbattuto in casa, deve arrendersi ad un LV78Sereto che ha messo in campo anima e cuore per raggiungere l’intera posta in palio. Sono i ragazzi in maglia giallo verde a passare però in vantaggio grazie alla splendida punizione di Secciani che da venti metri mette la palla all’incrocio dei pali. Gli ospiti accusano il colpo ed il Neri tenta il colpo del raddoppio ma un ottimo Fiorilli salva tutto. La fine del primo tempo si avvicina ma Malvisi decide di emulare l’avversario e con una punizione altrettanto d’applausi segna l’1-1. Nella ripresa le due squadre si studiano in attesa del colpo vincente. Casella svetta in cielo e di testa fa 1-2 per la gioia degli ospiti. Il Neri si spinge in avanti alla ricerca del pari mentre il LV78Sereto si schiaccia nella propria metà campo a difesa del risultato ripartendo con sterili contropiedi. Il risultato non cambia ed al triplice fischio festeggiano gli ospiti che si confermano nelle zone nobili della classifica.

Come di consueto copertina dedicata alla squadra vincitrice.

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!