Terranuova Traiana ambizioni da Serie D? Ufficiale l’arrivo dell’ex capitano della Sangiovannese

"L'Associazione Sportiva Dilettantistica Terranuova Traiana comunica di aver raggiunto l’accordo per l'acquisizione delle prestazioni sportive del giocatore Samuele Mugelli. Nato a San Giovanni Valdarno in data 11 giugno 1991, cresciuto nelle giovanili di Fiorentina e Siena, Mugelli, centrocampista di qualità e di indubbia esperienza, vanta 29 presenze tra i professionisti

Terranuova Traiana-Rignanese: Andrea Massai si prende la copertina nel “Derby del Valdarno” di Eccellenza

Grazie ad una doppietta messa a segno da Andrea Massai (classe 1995, tre gol stagionali in campionato), che nella ripresa ribalta lo svantaggio iniziale, il Terranuova Traiana incassa la prima storica vittoria interna nel campionato di Eccellenza, superando 2-1 al Mario Matteini la Rignanese. Dopo due pareggi e altrettante sconfitte

I fischietti toscani fanno tappa in Valdarno per un appuntamento di crescita e sperimentazione: ecco cosa hanno imparato

Sabato 2 novembre gli arbitri del Comitato Regionale Toscana appartenenti all’organico di Promozione ed Eccellenza si sono ritrovati in Valdarno per un appuntamento molto importante. I fischietti toscani in prima mattinata si si sono incontrati presso lo stadio di Figline Valdarno per sostenere le prove atletiche consistenti nello "YoYo Test",

Halloween da paura: ecco le peggiori situazioni di classifica in Valdarno dalla Serie D alla Terza Categoria

Oggi è il 31 ottobre, oggi è Halloween, analizziamo la situazione in classifica delle squadre valdarnesi per capire quali di queste vivranno una serata di grande paura. In Serie D il cammino dell'Aquila Montevarchi è sicuramente fin qui deludente rispetto alle grandi aspettative di inizio stagione con soltanto otto punti collezionati

Terranuova Traiana: terza sconfitta stagionale, giornata maledettamente storta contro l’Antella

COMMENTO SCRITTO DAL TERRANUOVA TRAIANA: terza sconfitta stagionale, seconda consecutiva per il Terranuova Traiana che al Matteini incassa senza attenuanti la seconda sconfitta di fronte al pubblico amico, dopo quella con la Baldaccio, per mano di un’Antella organizzato, quadrato e ben messo in campo. Biancorossi subiscono 4 gol, quasi quanti