Gran Galà Calcio Dilettanti Aretino: tre premiazioni in arrivo per il Valdarno

Venerdì 25 maggio presso la Casa dell’Energia di Arezzo sarà di scena la quarta edizione del Gran Galà del Calcio Dilettanti.

Una kermesse di prestigio durante la quale saranno premiate le migliori formazioni giovanili, le migliori prime squadre maschili e femminili, i migliori arbitri, il miglior portiere e ed i migliori marcatori della provincia.

Fin dal pomeriggio sfileranno le formazioni giovanili dai Giovanissimi B agli Juniores, alle ore 17:30 poi sarà premiata anche la squadra più corretta e disciplinata con il premio fair play “Otello Lorentini”, assegnato in collaborazione con l’associazione fra i familiari delle vittime dell’Heysel.

La sera, a partire dalle 21:30, spazio alle prime squadre con una sezione dedicata al calcio femminile. Per il secondo anno consecutivo sarà consegnata la Scarpa d’Oro al miglior marcatore e alla miglior marcatrice oltre al Pallone d’Oro.

Il premio per il miglior giocatore della stagione 2017/2018 ha visto impegnati nella prima fase, quella delle nomination, oltre 80 giocatori.

Al Galà presiederanno anche delle spedizioni valdarnesi che riceveranno un premio: Aquila Montevarchi Femminile, Giovanissimi A Sangiovannese e Francesco Martini.

L’Aquila Montevarchi Femminile sarà premiata per il trionfo nel campionato di Serie D, i Giovanissimi A della Sangiovannese per la vittoria del campionato provinciale di categoria mentre Francesco Martini, sezione AIA Valdarno, sarà premiato per essere uno dei migliori arbitri.
Articoli simili
Top
error: Content is protected !!