IL CAVRIGLIA STOPPA LA PREPARAZIONE: “PRIORITÀ È LA SALUTE…”

ASD AS Cavriglia stoppa la preparazione estiva, la società rossoblù dà la priorità alla salute dei suoi tesserati. Decisione forte da parte della ASD AS Cavriglia che ha deciso di stoppare la preparazione al prossimo campionato di Seconda Categoria. “Il protocollo in sé è giusto ma vedendo la situazione sanitaria attuale per noi resta difficile pensare al calcio – spiegano i responsabili della società valdarnese – Vogliamo dare la priorità alla salute ed alla vita lavorativa dei nostri tesserati. La nostra struttura dispone di ben quattro spogliatoi perciò per noi sarebbe facile rispettare le regole imposte dal protocollo anti Covid ma giochiamo in Seconda Categoria e per noi devono essere considerate anche altri fattori. Il protocollo è sicuramente corretto ma allo stesso tempo molto ferreo e qualora un tesserato venga trovato positivo sarà imposta la quarantena a tutta la squadra e molti ragazzi non possono permettersi di stare a casa per due settimane perché hanno genitori anziani e aziende da portare avanti. Ci resta difficile pensare ad una ripresa del campionato ad oggi e non inizieremo la preparazione nemmeno la settimana prossima”. E sulla Coppa che li avrebbe contrapposti a Arno Laterina e Calcio Pestello precisano: “Non sappiamo cosa faremo in Coppa ma ripetiamo che ci resta difficile pensare che questo campionato possa svolgersi a queste condizioni”.

Articoli simili

Lascia un commento

Top