Juniores. La Polisportiva Bucinese distrugge Fratta S. Caterina: Papini si porta il pallone a casa

Juniores, Bucinese – Fratta S. Caterina 7 a 0

Partita senza storia, la Polisportiva Bucinese nettamente superiore alla Fratta. Oltre alle sette reti, gli arancioverdi hanno fallito gol in quantità industriale, alcuni anche in modo clamoroso, almeno due reti sono state annullate per fuori gioco.

Al 21’ lancio di Manganelli per Papini che partito sulla linea del fuori gioco si presenta solo davanti all’estremo difensore e lo trafigge con un perfetto rasoterra. Al 26’ lancio di Tata per Gariate che viene steso in area ed è rigore, sul dischetto si presenta lo stesso Tata, forte conclusione sotto la traversa ed è 2 a 0. Al 30’ ottima azione colletiva arancioverde con palla che arriva a Gariate che dalla linea di fondo mette al centro per Papini il cui tap-in è vincente.

Nella ripresa al 56’ la più clamorosa occasione da gol sprecata dalla Bucinese con Boncompagni, Hoxha, e Papini che in sequenza, complice la traversa e il portiere ospite non trovano la rete. Al 70’ Papini segnala rete più difficile con un gran tiro dalla ¾ che si infila sotto la traversa. All’80 si toglie la soddisfazione del gol personale Venturella deviando di testa in rete un angolo. Negli ultimi 10’ c’è gloria anche per Boncompagni che prima ribatte in rete una corta respinta del portiere e al 90’ segna la settima rete con un tiro dalla distanza.

Copertina dedicata a Francesco Venturella che, nonostante sia entrato a partita ormai in archivio, ha giocato con grinta e determinazione meritandosi la gioia personale.

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!