La Pallanuoto Valdarno raccontata da Lorenzo Fratini e Giulio Sbolci

Lorenzo Fratini, allenatore da quattro anni, ed il suo vice Giulio Sbolci raccontano la Pallanuoto Valdarno eccellenza sportiva del territorio, rispondendo poi alle nostre domande.

In primis Giulio e Lorenzo ci hanno spiegato come si diventa allenatori di pallanuoto: “Naturalmente come in tutti gli sport anche in questo per poter allenare è necessario un brevetto. Il percorso per diventarlo si articola in tre step ognuno dei quali garantisce un diverso titolo di allenatore. Con il primo si diventa allievo istruttore  con il secondo istruttore livello base, infine dopo aver conseguito i primi due superando il terzo si diventa allenatore specialistico di pallanuoto.”
 
Giulio ha risposto invece alla domanda: Come strutturate gli allenamenti? Seguite un metodo standard comunemente utilizzato dagli allenatori di pallanuoto o cercate di lasciare una vostra impornta? Se si, quale?
“Gli allenamenti vengono strutturati da Lorenzo che ha seguito un corso specialistico sulla strutturazione dell’allenamento nel mondo della pallanuoto, grazie a questo corso conosce ogni tipo d’allenamento ed a seconda della seduta che la squadra deve svolgere sceglie la tipologia più consona. (Lorenzo Fratini vogliamo sottolineare che è stato anche allenato da Umberto Panerai vincitore di due scudetti con la Rari Nantes ed una medaglia d’argento alle olimpiadi di Montreal n.d.r.) Naturalmente sia io che lui ci adattiamo a questi allenamenti standard propedeutici strutturandoli poi con una nostra personale impronta. Dobbiamo curare ogni dettaglio: tiro, nuoto, fisico, precisione del passaggio, tenuta di palla. Una cosa che ci preme tanto è però far capire ai ragazzi l’importanza del gioco di squadra che in uno sport come il nostro è fondamentale, passarsi la palla e mantenere le posizioni sono due aspetti fondamentali per riuscire a far gol” .
 
Il Centro Nuoto Montevarchi è l’unico luogo in Valdarno dove si pratica pallanuoto? Quante squadre ci sono attualmente? Progettate di ampliarvi?
Questa volta è Lorenzo a spiegarci come funziona: “Il Centro Nuoto Montevarchi è l’unico centro nel raggio di moltissimi chilometri in cui si può praticare la pallanuoto, infatti, il più vicino altrimenti risulterebbe essere a Pontassieve. Qui abbiamo ben quattro squadre, la squadra d’avviamento, in cui inseriamo i ragazzi alle prime armi che imparano al meglio i fondamentali della disciplina, l’under 15, la senior maschile, che partecipa alla serie c uisp in cui giochiamo sia io che Giulio ed infine la senior femminile una squadra nata da pochi mesi a cui però noi teniamo molto composta da tutte ex nuotatrici.  Un’altro aspetto su cui mi voglio soffermare è quello educativo che ha il nostro centro, come tutti gli sport anche nel nostro si capiscono valori fondamentali come il rispetto dei compagni e lo stare in gruppo.”
  
Ancora una volta insieme Giulio e Lorenzo, scritti in ordine alfabetico, ci parlano delle loro aspettative future sulla Pallanuoto Valdarno.
“La nostra speranza è che questo sport possa crescere sotto tanti punti di vista e che la Pallanuoto Valdarno possa ampliarsi. Ci piacerebbe tantissimo aumentare l’organico giovanile in modo da poter strutturare il futuro di questi ragazzi e delle loro squadre, preparandoli per gradi e rispettando i target d’età delle varie squadre sarà possibile puntare anche ai titoli, attualmente abbiamo ottenuto tanti buoni posizionamenti ma la vittoria di qualche trofeo ci manca e ci piacerebbe potesse arrivare.” Prima di concludere tornano sull’argomento della pallanuoto femminile a cui loro tengono molto: “La pallanuoto femminile negli anni passati c’era già stata a Montevarchi ma il problema è la continuità, infatti, come capitato in passato il rischio è che con il passare degli anni il progetto possa naufragare per mancanza di atlete. La nostra speranza ed il nostro appello per le lettrici è di venire a provare perchè questo sport sa regalare tante soddisfazioni e proprio come abbiamo detto prima iniziando quando si è più piccoli (10, 11, 12, 13 anni) si ha la possibilità di migliorarsi maggiormente dando continuità al mondo in rosa della pallanuoto.”
 
Infine chi volesse iniziare a giocare nella pallanuoto valdarno può rivolgersi presso la segreteria del Centro Nuoto Montevarchi, fatto ciò verrete messi in contatto proprio con Lorenzo Fratini che saprà spiegarvi al meglio tutto il programma d’allenamento e vi inserirà nella squadra giusta per voi.
 
Non abbiate paura di non essere all’altezza perchè, come accenato prima, Giulio ci ha spiegato che esiste la squadra di avviamento, una squadra apposita in cui vengono inseriti i nuovi atleti che insieme ad altri pallanuotisti alle prime armi possono imparare le basi di questo sport per poi passare all’under 15 e successivamente alla prima squadra ( senior).
 

Giulio Sbolci ci spiega le regole della pallanuoto mentre i ragazzi si stanno allenando:



Vi invitiamo a seguirci sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace:

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!