L’Aquila Montevarchi si arrende soltanto al regolamento: cala il sipario sulla stagione dei rossoblu

Cala il sipario sulla fantastica stagione dell’Aquila Montevarchi. Una stagione strepitosa, iniziata ad agosto con il successo ai rigori nel derby di Coppa Italia contro la Sangiovannese e culminata con la qualificazione ai play-off di Serie D. I rossoblu sfiorano l’impresa a Ponsacco arrendondosi soltanto al regolamento dopo oltre centoventi minuti di battaglia.

A Ponsacco i padroni di casa partono fortissimo ed al 45′ sono già sul doppio vantaggio con Caciagli e Brega. Nella ripresa perà la truppa di mister Venturi getta il cuore oltre l’ostacolo accorciando con il solito Essoussi all’85’ e pareggiando con l’incredibile punizione di Mannella che toglie al 96′ la ragnatela dal sette. Ai supplementari l’Aquila Montevarchi prova come può a trovare il gol vittoria ma non vi riesce ed al 120′ il triplice fischio dell’arbitro sentenzia l’eliminazione. Il regolamento condanna l’Aquila Montevarchi e premia con la finalissima play-off il Ponsacco in virtù del miglior piazzamento nella regular season. Piovono applausi per l’Aquila Montevarchi che ha fatto sognare i propri tifosi con un percorso entusiasmante.

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!