Legia Ghiacciaia: comunicato stampa shock, cambiano obiettivi ed ambizioni


Nella giornata di ieri il Legia Ghiacciaia ha pubblicato il seguente comunicato per avvertire i tifosi di un cambiamento radicale: “La situazione del Legia cambia radicalmente quest’anno. Ovvero con la chiusura del campionato UISP VALDARNO FI CALCIO A 5 siamo obbligati, unica opzione reale, ad iscriversi al campionato UISP VALDARNO AR che adotta un regolamento differente da quello usato dalla delegazione UISP VALDARNO FI. La differenza cruciale è l’impossibilità di tesserare giocatori con tesserino FIGC ( fino alle 1 categoria) , questo per noi del Legia è un cambiamento che stravolge completamente la nostra rosa (avendo come ogni anno circa 10 giocatori su 15 tesserati FIGC) e che consecutivamente cambia radicalmente le nostre ambizioni ed i nostri obiettivi. Da martedì 15 ottobre 2019 ,data di inizio campionato, schiereremo in campo i nostri tifosi , i ragazzi che negli ultimi anni ci hanno sostenuto e ci sono stati vicini sempre e comunque e la maggior parte dei nostri giocatori della passata stagione andranno a riempire gli spalti per sostenerci. È un peccato che dopo un anno ricco di soddisfazioni e culminato con la vittoria del TITOLO DI CAMPIONI DELLA PROVINCIA DI FIRENZE , si debba rinunciare ad inseguire traguardi ambiziosi che la nostra squadra poteva continuare a raggiungere. Questo cambiamento poteva portarci anche ad una decisione drastica come quella di smettere ma la vera forza del LEGIA GHIACCIAIA è LA NOSTRA AMICIZIA CHE CI LEGA AL DI Là DEL RISULTATO. E quindi ,senza alcun minimo dubbio abbiamo deciso di continuare , di continuare a stare insieme e di continuare a portare i colori del LEGIA in giro per il Valdarno. Lo STOCCHI STADIUM è pronto a sostenerci , noi siamo pronti a combattere .. il resto, come la storia del LEGIA GHIACCIAIA , ci insegna verrà di conseguenza… Sempre e comunque #AVANTILEGIA“.

Articoli simili

Lascia un commento

Top
error: Content is protected !!