Spettacolo al Brilli Peri: il Derby è della Sangiovannese

Per il derby numero novantasette l’Aquila Montevarchi di mister Venturi scende in campo con Pellegrini, Achy, Lischi, Visibelli, Salvadori, Mannella, Amatucci, Masini, Diarrasouba, Regoli, Essoussi mentre il tecnico della Sangiovannese Buso si affida a Garbinesi, Rontini, Gautieri, Mazzolli, Scoscini, Benedetti, Gerardini, Tacconi, Mencagli, Disanto, Mugelli.

Pronti via bastano soltanto centoventi secondi alla Sangiovannese per passare in vantaggio con Gerardini che di testa sfrutta l’assist di Mencagli. Alla mezz’ora il pareggio dell’Aquila Montevarchi con Essoussi che deviando il tiro di Lischi trova l’ennesimo goal nel Derby. La rete subita fa sbandare gli ospiti che subiscono un uno due letale. Regoli si accentra ed al 34esimo sigla il 2-1 che fa scoppiare di gioia il pubblico di fede rossoblu. A pochi istanti dalla fine del primo parziale un giocatore della Sangiovannese viene atterrato in area di rigore e l’arbitro decreta la massima punizione. Dal dischetto Mencagli spiazza Pellegrini ed è 2-2 al 45esimo.

Nella ripresa la partita è piacevole e frizzante con continui ribaltamenti di fronte ma la prima vera occasione è al 33esimo quando, a causa di un fallo di mano, la Sangiovannese guadagna il secondo penalty di giornata. Questa volta calcia Disanto ma l’esito non cambia, 2-3 che vale il controsorpasso per la squadra di Buso. L’Aquila Montevarchi prova nel finale a ripetere l’impresa estiva non trovando però la via del goal. Dopo cinque minuti di recupero l’arbitro fischia tre volte ed inizia la festa della Sangiovannese. Finisce 2-3 al Brilli Peri.

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!