Terranuova Basket: il weekend del settore giovanile

𝗨𝗻𝗱𝗲𝗿𝟭𝟯: USD Terranuova Basket – DUKES Basket Sansepolcro 45-64
Primo quarto equilibrato tra le due formazioni che vedono arrivare il primo parziale a favore di dukes solo nel secondo quarto che si conclude con un più 10 per gli ospiti.Nel terzo quarto terranuova prova a ricucire cercando punti facile in contropiede, ma Sansepolcro è brava a tenere botta e nel quarto quarto ad incrementare il vantaggio che tocca i 20 punti a fine partita.

𝗨𝗻𝗱𝗲𝗿𝟭𝟰: USD Terranuova Basket – Asinalonga Basket 61-59
Importante vittoria per i nostri Under14 a seguito di una bella prestazione di squadra.
Inizio equilibrato poi Terranuova impone il proprio ritmo e grazie anche ad un’ottima difesa allunga fino al +11 dell’intervallo.
Il rientro dagli spogliatoi vede i biancorossi spingere ancora sull’acceleratore: contropiede e triple portano i ragazzi di Moretti ad un illusorio +21.
Asinalonga non ci sta e rientra in partita sfruttando l’evidente vantaggio fisico dei suoi lunghi.
I nostri ragazzi, pur stremati dallo sforzo profuso, stringono le maglie in difesa mantenendo un tesoretto di 6 punti che fa si che gli ospiti non si avvicinino più del -2 che regala la vittoria ai biancorossi.

𝗨𝗻𝗱𝗲𝗿𝟭𝟲 𝗚𝗼𝗹𝗱: ASD Laurenziana Firenze Basket – USD Terranuova Basket 78-49
Partenza equilibrata per i nostri ragazzi che riescono a reggere l’urto dei padroni di casa. La maggior fisicità però si fa sentire con il passare dei minuti. A metà secondo quarto Laurenziana piazza un break che spezza la partita e chiude sopra 24 all’intervallo.
I ragazzi di coach Del Vita nel secondo tempo esprimono comunque un buon basket anche se non porta a ricucire nel punteggio.

𝗨𝗻𝗱𝗲𝗿𝟭𝟴 𝗦𝗶𝗹𝘃𝗲𝗿: USD Terranuova Basket – Olimpia Legnaia Basket Firenze 80-46
Primi 5 minuti equilibrati poi I terranuovesi sul finale di quarto allungano grazie alla pressione difensiva alternando difese a uomo a difese a zona.
La forbice si allarga nel secondo quarto quando i nostri toccanoil più 20.
Dalla pausa rientrano meglio gli ospiti che mettono a segno un mini parziale che viene però subito ripreso dalla squadra di coach Capponi.
Nell’ultimo quarto tante palle recuperate e una migliore percentuale da 3 segnano il distacco decisivo.

Articoli simili

Lascia un commento

Top