UISP: il focus della settima giornata.

Nei vari gironi targati UISP sono numerose le squadre valdarnesi che ogni settimana si rendono protagoniste grazie alle loro prestazioni.

Ecco il focus riassuntivo della settima giornata.

Maggiori informazioni sono disponibili direttamente sul sito internet http://calciouisparezzo.it oppure sulla pagina Facebook @UispComitatoTerritorialeArezzo.

In grassetto le squadre del Valdarno.

ECCELLENZA GIRONE B

In uno dei gironi di Eccellenza più equilibrato di sempre riaggancia il primato l’Alberoro facendo proprio con un rotondo 3-0 il match di cartello col Manciano. Per i rossoblu guidati da mister Cappini decidono la contesa la bella doppietta di Corti e il sigillo di Bartolini. Si mantiene in vetta a pari merito il Papata Group che ottiene un punto d’oro pareggiando 1-1 (Pilastri, Dolci) sul difficile campo del Settetorri salendo a 9 punti. Grande balzo in avanti del Pescaiola che apre ufficialmente la crisi dei campioni in carica del Dante FC vincendo per 1-0 lo scontro diretto grazie al gol partita realizzato da Gallorini. A -1 dalla cima sale anche il GS Cortona Camucia grazie al successo nell’altro big match di giornata per 1-0 contro la Penna’85. Il gol partita per i gialloblu porta il timbro di Romizi. Perde la possibilità del primato solitario il Renzino che cade in casa di un Rigutino fiero che torna al successo fra le mura amiche. Al Giusy Conti infatti termina 1-0 in virtù della rete di Santiccioli. Si assesta in posizioni ottimali di classifica il Ponte Buriano che si impone con un netto 3-0 contro il fanalino di coda ABM in virtù delle reti di Dramè, Kilani e Botti.

ECCELLENZA GIRONE C

Continuano a braccetto a comandare il girone Sparta Reggello e Arci Matassino che con le loro vittorie salgono a quota 12 punti in classifica. Vittoria rotonda dello Sparta che si impone nettamente col punteggio di 4-1 sul Levanella grazie alla doppietta del solito Mattia Focardi ben supportato dalle reti di Michael Focardi e da Pandolfi. Risponde presente il Matassino andando a conquistare il big match con la Stella Azzurra col 2-1 timbrato dai sigilli di Bartolini e Borgheresi. Rimane a ridosso del duo di testa ad un punto di svantaggio la Leccese che non molla superando 2-0 fuori casa la Sales Figline coi gol di Cencetti e Aglietti. Sale al quarto posto il Cascia che, con una gara in meno, espugna il campo del San Cipriano con l’1-0 sigillato dal gol partita di  Mercatelli. Vittoria tennistica della Pietrapiana che travolge col risultato di 6-1 la malcapitata Cicogna trascinata dalle doppiette del duo Dedisti-Ristori e dalle reti di Cocco e Tramaglino. Primo successo stagionale per l’Arci Levane che sale a 4 punti in classifica superando per 3-0 l’MCL Castelfranco con reti di Fontani, Ermini e Bindi. Termina in parità col punteggio di 1-1 il match tra  Ginestra e Zona Franca.

1^A DIVISIONE GIRONE UISP/ANSPI

Nella prima sfida del turno è 1-1 tra MCL Bucine e Arci Vacchereccia: Buoncompagni risponde a Viespoli. Goleada del San Leolino ai danni della Pol. Il Ponte: 6-2 e vetta ancora salda. Migliore dei suoi è Mugnai, doppietta per lui. Bella vittoria esterna della Lokomotive Cavriglia in casa dell’Emmecielle Montevarchi per 1-4. Picchioni, Marziali, Bimbi e Turini gli autori del successo, gol della bandiera di Zerouali. Pochi problemi pure per LV78 Sereto che ne rifila cinque all’A.S. Giglio (5-2). Melani protagonista assoluto della partita, tre gol per lui. Cinque gol anche per Neri ACD contro Circolo S. Teresa, si conclude per 5-3 con ben otto marcatori diversi. Formazione di casa che non perde la scia della capolista San Leolino e si piazza dietro a quota 11 punti. Si conclude la giornata allo stesso maniera con cui era iniziata, 1-1 questa volta tra Malva e Benzina ’78. Cetin e Di Caterino a segno.

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!