“Universiadi 2019”: Lara Mori è di bronzo nella gara a squadre con la Nazionale Italiana

Lo scorso 2 luglio 2019 hanno preso il via a Napoli le “Universiadi 2019”, trentesima edizione della kermesse internazionale riservata agli atleti iscritti agli Atenei di tutto il Mondo. La città partenopea ha accolto la “fiaccola olimpica” allo stadio San Paolo con una coreografia spettacolare che ha emozionato tutti i presenti, poi la ginnastica si è trasferita al PalaVesuvio per la prova podio e successive gare.

Ieri pomeriggio, invece, la nazionale italiana composta da Lara Mori, Carlotta Ferlito e Martina Rizzitelli ha conquistato la medaglia di bronzo nel concorso a squadre di ginnastica artistica femminile. L’Italia ha totalizzato ben 103.500 punti piazzandosi alle spalle di Giappone (108.450, Hitomi Hatakeda, Aiko Sugihara, Asuka Teramoto) e Russia (107.450, Tatiana Nabieva, Liliia Akhaimova, Uliana Perebinosova) che, come da pronostico, si sono contese la medaglia d’oro. Quarto posto invece per il Canada con 97.700 punti.

Dopo le grandissime prestazioni registrate negli scorsi mesi con il doppio argento nella Coppa del Mondo e finale raggiunta a Mondiali e Europei, Lara Mori, che il 26 luglio compirà 21 anni, si è qualificata anche alla finalissima alla trave grazie al quarto posto in graduatoria mentre nel concorso generale è settima a causa di un piccolo errore al corpo libero.

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!