Universiadi 2019: Lara Mori in pedana con la Nazionale Italiana

Cresce l’attesa per la partecipazione di Lara Mori alle Universiadi 2019 in programma a Napoli dal 3 al 14 luglio 2019. La stella terranuovese comporrà il terzetto azzurro della ginnastica artistica femminile insieme a Carlotta Ferlito e Martina Rizzelli a seguito della decisione del Direttore Tecnico Enrico Casella di affidarsi alle tre corporali dell’Esercito per “la caccia” alle medaglie. Dopo le grandissime prestazioni registrate negli scorsi mesi con il doppio argento nella Coppa del Mondo e finale raggiunta a Mondiali e Europei, Lara Mori cercherà il colpaccio nel concorso generale ed al corpo libero.

La rassegna internazionale è riservata a sportivi e sportive provenienti dagli Atenei di cinque continenti che gareggeranno per otto giorni all’ombra del Vesuvio in uno degli eventi sportivi più attesi dell’estate. Il 2 luglio le ginnaste si ritroveranno in pedana per la prova podio, poi il 3 luglio tutti al San Paolo per la cerimonia d’apertura. Nei giorni seguenti la ginnastica si trasferirà invece al Palavesuvio di Via Argine che ospiterà le gare.

Quella di quest’anno è sicuramente un’edizione speciale ricorrendo il trentennale di quella che viene considerata l’Olimpiade Universitaria. La fiaccola olimpica è già arrivata nel capoluogo campano ed a questo punto manca sempre meno all’arrivo della spedizione azzurra di ginnastica artistica che sarà seguita da Stefania Bucci: “ Le sensazioni in vista di questo evento sono buone. Ci sentiamo tranquille e ben preparate, l’obiettivo resta la Coppa del Mondo a novembre ma abbiamo le carte in regola e la voglia di stupire anche qui“.

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!