Valdarninsieme: quando l’unione fa la forza, alla scoperta di un fantastico progetto pallavolistico

Il Valdarninsieme nasce dalla passione per lo sport di due presidenti, Raffaele Bagiardi, del GS Figline e Caprella Giuseppe del Valdarno Volley che innamorati della pallavolo capiscono la necessità di unire le loro società sotto un unico nome.

La necessità è quella di poter insieme raggiungere risultati che in modo autonomo non sarebbe possibile raggiungere.

I due presidenti si pongono l’obbiettivo di dare la possibilità a tutti di praticare pallavolo e soprattutto vogliono inderogabilmente far crescere i giovani atleti in modo tale, tra qualche anno, di avere le prime squadre maschili e femminili composte esclusivamente da giocatori del vivaio.

Grazie alla fresca collaborazione anche con la Pallavolo Piandiscò quest’anno il Valdarninsieme può contare su ben 25 squadre, 20 allenatori e la bellezza di quasi 370 atleti, se l’anno scorso con la partecipazione a 24 campionati si sono toccate le 750 gare stagionali quest’anno il record verrà presto superato.

Seppure l’idea sia quella di un progetto a lungo termine i risultati non tardano ad arrivare e quest’anno sono già stati messi in bacheca dei nuovi trofei grazie alle vittorie del titolo provinciale dell’Under 14 e dell’Under 16 femminili.

Giusto per nominarne alcune, ecco altre squadre: Minivolley primo e secondo livello, Under 13, Under 15, Under 16 Maschile, Under 18, Terza e Seconda Divisione, Serie D femminile, Serie C maschile, Serie B2 Femminile.

Grandissima è la stagione in corso proprio delle ragazze di B2 che stanno portando avanti un campionato stellare ed attualmente sono terze soli quattro punti dalla capolista.

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!