A CLES GLI ATLETI DELL’ATLETICA FUTURA HANNO BEN FIGURATO. OTTIMI RISULTATI.

Due meravigliose giornate di sole e sport quelle passate a Cles in occasione dei Campionati Italiani cadetti, perfetta l’organizzazzione e splendido il campo su cui circa 1000 cadetti si sono dati battaglia.

Ottima la prova della rappresentativa Toscana. La squadra, capitanata da Simone Tecchi, secondo sui 100 hs con 13″.33′, centra ben 5 titoli nazionali tutti al femminile con: Iapichino 300 hs in 44.28, Idea Pieroni nel salto in alto con 1.73 (nuovo record toscano), Giada De Martino nel salto triplo con 12.31,  Asia Salerno nel lancio del disco con il PB di 35.29 e Rachele Mori (classe 2003) dell’Atletica Livorno nel lancio del martello, con uno strepitoso nuovo record toscano di 56.21.

In ombra la prestazione sugli 80 metri dell’atleta della Futura Alessio Tinteri che complice un po’ di emozione ed un pizzico di sfortuna non centra le finali per un solo centesimo di secondo, centesimo che sembra perseguitare gli atleti della società di figline valdarno (Azziz per un centesimo non è riuscito a centrare il minimo per gli italiani).

Nella staffetta 4×100 maschile ottimo risultato per la neo formazione Fabbri-Ciulli-Tinteri-Tecchi che con un ottimo 44.28 conquista la 5 posizione migliorando di quasi 3 decimi la prestazione ottenuta a Fidenza.


Articoli simili
Top
error: Content is protected !!