Giovanissimi B: pari e patta nel big match tra Aquila Montevarchi e Atletico Levane Leona, biancoverdi verso il trionfo in campionato

Giovanissimi B, Aquila Montevarchi-Atletico Levane Leona 0-0

E’ andato in scena ieri pomeriggio il recupero della ventesima giornata del campionato Giovanissimi B provinciali tra Aquila Montevarchi e Atletico Levane Leona. Le due squadre rispettivamente seconda e prima della classe distano quattro punti in classifica e la gara è per i rossoblu un dentro fuori.

Nel primo tempo le due squadre scendono in campo molto coperte e la paura di perdere si legge nei volti di tutti e ventidue i protagonisti. Sono pochissime l’occasioni da gol della prima frazione soltanto qualche punizione dalla trequarti sia per una squadra sia per l’altra e su una di queste al ventiseiesimo gli ospiti con Desiderio prendono in pieno la traversa.

Nel secondo tempo l’Aquila Montevarchi consapevole che deve tentare di vincere la gara prende in mano il gioco e prova a spingere per sbloccare il risultato. Il forcing rossoblu crea così spazi invitanti per il contropiede levanese e dopo qualche sostituzione i biancoverdi colpiscono la seconda traversa di giornata. Gori e Bernardini ripartono in contropiede e quest’ultimo viene fermato soltanto dal legno. Poco dopo l’arbitro fischia tre volte e la gara termina 0-0.

Hanno dato tutto i rossoblu e non per demeriti ma piuttosto per meriti degli avversari non sono riusciti a portare a casa i tre punti che avrebbero riaperto il campionato. Grande prestazione di tutta la squadra biancoverde ed ennesimo capolavoro tattico di Mister Secciani che ha schierato una squadra che oltre ad essersi difesa bene è sempre stata pericolosissima nelle ripartenze.
Ateltico Levane Leona 50, Aquila Montevarchi 46 e con sole tre partite ancora da giocare il sogno levanese di vincere il campionato sembra poter diventare realtà.

 

 

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!