L’Aquila Montevarchi vince il derby tutto al femminile contro la Marzocco Sangiovannese

Aquila Montevarchi-Marzocco Sangiovannese 1-0
Aquila Montevarchi: Butini,Mussi,Marzi,Arostini,Sciarradi,Piccioli,Bigazzi,Bertozzi,Martini,Ugolini,Fabbri.
Marzocco Sangiovannese: Grifoni,Sanfelice,Tulli,Bernardo,Parameli,Rinaldi,Tulli,Achenza,Greco,Monciatti.


Oggi è stato derby in rosa, oggi si è giocato al Brilli Peri il derby tutto femminile tra Aquila Montevarchi e Marzocco Sangiovannese. Partita estremamente sentita che vanta un’ottima cornice di pubblico per entrambe le compagini. Ai nastri di partenza le due squadre si presentano rispettivamente prima e seconda del campionato di Serie D femminile.
Il match è subito ad alta intensità con le due squadre che si affrontano a viso aperto senza paure. La Marzocco cerca di aprire la difesa avversaria con le incursioni di Rinaldi e di sfruttare la bomber Monciatti per pungere in aria. Dall’altra parte le locali cercano di risponde con un perfetto giro palla a favorire le incursioni pericolose di Bertozzi. Il risultato è però un annullarsi a vicenda ed alla fine del primo tempo si va negli spogliatoi sullo zero a zero in perfetto equilibrio.


Nel secondo tempo l’Aquila Montevarchi rientra in campo con un altro piglio riuscendo a trovare il vantaggio dopo appena nove minuti, al 54esimo Bigazzi raccoglie un pallone sulla sinistra e con freddezza insacca alle spalle di Grifoni. La partita però è aperta e la Marzocco Sangiovannese sfiora più volte il pareggio. I tentativi delle ospiti non vanno però a buon fine e le rossoblu si aggiudicano il derby per 1-0.
Un match sentito ma molto corretto tra due squadre ben messe in campo dai loro allenatori che hanno regalato a tutto il pubblico presente grandi emozioni. Entrambe hanno espresso un bel gioco a testimonianza di come il calcio femminile stia crescendo anche nel nostro territorio.
A fine gara la classifica racconta che l’Aquila Montevarchi è sempre più capolista perchè la sua vittoria ed il contemporaneo pareggio del Centro Storico Lebowski ed il turno di riposo del Filecchio Fratres la fanno schizzare a ben quattro punti di vantaggio dalla seconda posizione condivisa a parimerito da quest’ultime con la Marzocco Sangiovannese.

Vi invitiamo a seguirci sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace:

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!