UISP: il focus della nona giornata di calcio a 11

Nei vari gironi targati UISP sono numerose le squadre valdarnesi che ogni settimana si rendono protagoniste grazie alle loro prestazioni.

Ecco il focus riassuntivo della nona giornata.

Maggiori informazioni sono disponibili direttamente sul sito internet http://calciouisparezzo.it oppure sulla pagina Facebook @UispComitatoTerritorialeArezzo.

In grassetto le squadre del Valdarno.

Eccellenza Girone B

Nel girone che si conferma fra i più equilibrati degli ultimi anni con dieci squadre in 4 punti torna in testa solitario l’Alberoro. I rossoblu volano a 13 punti superando per 3-1 il Renzino trascinati in maniera decisiva da Bartolini che firma tutte e 3 le reti del successo brorese. Non molla a -1 dalla vetta il Manciano che sale secondo da solo andando ad aggiudicarsi il big match di giornata col Papata Group per 1-0. Decide la sfida la rete da due punti di Devoti. Tonfo clamoroso del G.S. Camucia che in casa perde l’imbattibilità uscendo sconfitto per 2-1 da un Cavallino in forte risalita. La bella doppietta di Papini vale la vittoria e rende vano il gol gialloblu di Tiezzi. Risale la corrente sornione alla seconda vittoria consecutiva il Dante FC che va a vincere col punteggio di 3-1 sul difficile campo del Rigutino. Per i biancorossi aretini decidono il match le reti di Dini, Bonolis M. e Bianchi. Rallenta la Penna’85 fermata sullo 0-0 dal Settetorri mentre festeggia il Ponte Buriano che sale a nove punti travolgendo per 4-1 un Pescaiola alla seconda sconfitta in pochi giorni. Per i gialloblu pontesi decidono la doppietta di Kilani e i gol di Sandu e Botti. Serve a poco ad entrambi il pareggio per 1-1 in fondo alla classifica tra Fratres Monterchi e ABM.

Eccellenza Girone C

Si conferma capolista solitario l’Arci Matassino che coglie l’ottavo successo su nove gare disputate superando con un rotondo 3-0 le resistenze dell’MCL Castelfranco. Decidono il match le reti di Bartolini, Borgheresi e Giammona. Nel sentitissimo derby tra Sparta Reggello e Cascia sono gli ospiti ad imporsi col punteggio di 2-1 coi gol di Merli e Mercatelli. Con questo successo il Cascia agguanta le seconde a quota 14 punti. In grande risalita anche la Leccese in virtù del successo di misura per 1-0 in casa della Ginestra e griffato dal decisivo gol di Cencetti. Scivola al quinto posto clamorosamente la Stella Azzurra che cade in casa col punteggio di 4-3 contro il fanalino di coda Levanella’86 alla prima vittoria in campionato. Il primo squillo arriva grazie alla doppietta di Buoncompagni e alle reti di Pasquini e Dascalu. Risale la corrente in graduatoria la Pietrapiana andando a vincere 3-2 con la Sales Figline grazie ai gol firmati da Pasquini, Mealli e Giunti. Stesso discorso per l’Arci Levane che travolge 4-0 la Zona Franca con doppietta di Bindi e reti di Ermini e Bucciarelli. Secondo successo stagionale per il San Cipriano che si impone 2-0 sulla Cicogna in virtù delle reti decisive di Crocini e Filippi.

1° Divisione Uisp/Anspi

Proseguono a braccetto in cima alla classifica Lokomotive Cavriglia e San Leolino che con le loro vittorie salgono a quota 14 punti. La Lokomotive espugna con un netto 5-2 il campo dell’MCL Bucine grazie alla doppietta di bomber Rabatti e ai sigilli di Marziali, Bimbi e Righeschi. Risponde presente il San Leolino che in casa non fa sconti a nessuno superando per 2-0 il Giglio grazie alle reti di Calosci e Chiarelli. Scivola a -1 il Neri che lascia la compagnia delle prime pareggiando per 2-2 in casa del Malva. Prima vittoria stagionale della Pol. Il Ponte che va a vincere 2-0 sul campo dell’Arci Vacchereccia mentre si chiude sul 2-2 la sfida tra Emmecielle Montevarchi e Circolo S. Teresa. Rinviata per lutto SeretoBenzina’78.

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!