Valdarninsieme: vittoria al cardiopalma per le ragazze della serie D

Serie D –  6a giornata di campionato- fantastica vittoria per le locali

Valdarninsieme vs PrimaQ Euroripoli


Pronti via e le padrone di casa prendono subito il largo (6-2) che, fatta eccezione per un momentaneo 7-7, mantengono per tutto il set chiuso 25-19 dopo parziali di 11-7, 18-13 e 23-19. Squadra aggressiva, attenta in difesa, buone battute e senza errori di troppo in ricezione hanno permesso alle nostre ragazze di vincere il primo set.

Tutt’altra musica nel secondo fotocopia del primo ma a campi invertiti. Il PrimaQ parte subito in vantaggio (1-5) e non si fa più raggiungere, pareggiando i conti con l’identico punteggio di 19-25. 
Terzo set dai due volti. Dopo un iniziale equilibrio fino al 6-6, le padrone di casa si smarriscono nuovamente e vanno sotto 9-18. A questo le valdarnesi riaccendono la luce del gioco,  del non sbagliare e riportano incredibilmente il set in parità 20-20. Poi punto a punto fino al 22-22, quando le avversarie riescono a piazzare il break decisivo e si portano sull’1-2 chiudendo il set 22-25.
Nel quarto set il Valdarninsieme prosegue  con l’orgoglio ritrovato e, dopo un certo equilibrio fino all’11-11, grazie anche ad un eccezionale turno di battuta della ns palleggiatrice Poggesi ‘breakkano’ le avversarie portandosi avanti 18-11 costringendo l’allenatore delle avversarie a cambiare quasi tutto il sestetto in vista del 5° e decisivo set. Infatti, le ns ragazze pareggiano i conti con un perentorio 25-14 grazie ad un attacco che ricomincia a fare punti in tutti i suoi componenti (Vasta, Zatini, Giani e Cerro) e all’incisività ed efficacia dei 2 centrali Ambrosi e Meli. Si va così al tie-break e qui comincia un set non adatto per i deboli di cuore! Parte bene il Valdarninsieme (2-0), reagisce il PrimaQ Euroripoli (6-6) e si va al cambio campo sull’8-6 per le padrone di casa le quali allungano fino all’11-6 prima e 14-11 poi. Quando la partita sembra chiusa in favore delle valdarnesi, prima un errore in battuta, poi un muro in attacco riportano le ospiti in parità 14-14. Qui comincia il cardiopalma: entrambe le squadre hanno ripetuti matchball a loro favore, ma nessuna delle due riesce a chiudere. Il break decisivo lo riesce a fare il Valdarninsieme che vince 22-20!!!
Va ammesso che poco prima del break decisivo un grave errore arbitrale ha privato di un punto sacrosanto il PrimaQ, ma questo nulla toglie alla vittoria delle valdarnesi che hanno ritrovato il carattere, la voglia di lottare, di soffrire nei momenti difficili che avevano perso a Borgo San Lorenzo.
Ed in numeri parlano chiaro: cinque vittorie in sei match giocati.

Articoli simili
Top
error: Content is protected !!